PROGETTO ERASMUS-MOBILITA' VIRTUALE

Dal 23 al 26 marzo, 10 alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado hanno preso parte,insieme alle insegnanti di lingue,all’ incontro previsto dal progetto Erasmus“ Healthy steps to a  better future”. Questo meeting si sarebbe dovuto tenere in Spagna nel 2020, ma purtroppo si è potuto svolgere solo quest’anno ed in modalità online.

Il tema delle varie attività è stato quello delle sane abitudini alimentari. I ragazzi ,divisi in gruppi misti, hanno dovuto , per prima cosa ,dare un nome e creare un logo per la propria squadra ; si sono cimentati poi nella costruzione di piramidi alimentari, creazione di poster contenenti un decalogo con sane abitudini da seguire, elaborazione di “shopping list” che racchiudessero i cibi sani per un menu giornaliero internazionale. Si sono infine sfidati ,questa volta divisi secondo le nazioni,in un quiz ed i nostri alunni si sono distinti in quanto hanno conseguito il miglior punteggio. Durante i pomeriggi hanno assistito ad una conferenza tenuta da un nutrizionista, visitato virtualmente Alicante (città che avrebbe dovuto ospitare il meeting), svolto delle attività previste per le singole nazioni e “cenato” tutti insieme presentando ciascuno i propri piatti nazionali. I ragazzi, pur non avendo potuto vivere l’esperienza in presenza e tutto ciò che avrebbe comportato, hanno comunque avuto l’opportunità di relazionarsi con i loro coetanei e con gli insegnanti dei paesi partner ,di conoscere le diverse culture e di sperimentare altri strumenti tecnologici.

Informazioni aggiuntive