Scuola dell'infanzia

scuola infanzia

 

Festa di Carnevale 

Scuola dell'Infanzia di Sterpete

 

L'immagine può contenere: 2 persone, folla e scarpe

PORTA LA TUA MASCHERA, SARA' IL TUO SORRISO

Questo il messaggio che ha animato l'esemplare Festa di Carnevale, sabato 2 marzo, all'Opera Pia Bartolomei Castori, organizzata magistralmente dalle rappresentanti di sezione della scuola dell'Infanzia di Sterpete, in collaborazione con i genitori, le insegnanti e gli operatori della struttura. L'evento è stato teatro d'incontro e di dialogo tra generazioni. Nonni, custodi di sapiente passato, ed i bambini, promessa di un futuro prezioso, si sono riconosciuti nella stessa tenerezza degli sguardi e nella stessa timidezza dei sorrisi in un'atmosfera di festa, condivisione, scambio e solidarietà.

 

 

Laboratorio di Carnevale 

L'immagine può contenere: una o più persone e testo

Nella scuola dell'infanzia di Colle Scandolaro, genitori e bambini hanno partecipato ai laboratori del carnevale.

   Grazie alla supervisione degli insegnanti, sono stati realizzati splendidi addobbi per la scuola. 

 

 

L'apprendimento LOOSE PARTS

 L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

Scuola dell'Infanzia di Colle Scandolaro

"Loose parts" ..... l'apprendimento avviene presentando ai bambini materiali naturali che poi vengono assemblati liberamente coinvolgendo tutti i sensi.

 

PROGETTO ALIMENTAZIONE: "mangiAMO il cibo" 

 

invito 

 

 incontro dr.ssa

 La nutrizionista Dott.ssa Francesca Trombettoni incontra i bambini ed i genitori

della Scuola dell'Infanzia di Colle Scandolaro

per parlare di sana e corretta alimentazione.

 

 

 

 NATALE E DANZATERAPIA

 SCUOLA DELL'INFANZIA DI STERPETE  

nat sterpete

 

 

 Festa dell'accoglienza a.s. 2018-2019

Scuola dell'Infanzia di Colle Scandolaro 

Diapositiva1

Mercoledì 31 ottobre presso la Scuola dell'Infanzia di Colle Scandolaro e la Scuola Primaria di S.Eraclio si è svolta la Festa dell'accoglienza dei nuovi alunni iscritti. I bambini dell'Infanzia si sono divertiti con canti, poesie, giochi animati nel salone e con una super-colazione, ricca di risate e di biscotti dell'amicizia. I nuovi alunni arrivati alla Primaria, invece, sono stati accolti dai "grandi" delle classi quinte a teatro, dove hanno recitato tre storie scritte da loro e consegnate al termine dell'incontro.  

 

 

Informazioni aggiuntive