Scuola primaria

scuola primaria  

 

PROGETTO CONTINUITA'

Verso la scuola media…”: il 28 novembre e il 5 dicembre i bambini delle classi quinte della scuola primaria di Sant’Eraclio e di Sterpete hanno incontrato i ragazzi più grandi della Secondaria, nell’ambito del Progetto Continuità. I bambini, divisi in piccoli gruppi, hanno trascorso la mattinata insieme alle classi 1A, 1B, 1C, 2A della scuola media, vivendo e conoscendo meglio gli spazi e l’organizzazione scolastica della scuola, e partecipando con interesse e curiosità alle attività preparate per loro dagli insegnanti con la collaborazione dei ragazzi. Hanno preso parte ai laboratori di tecnologia, nell’aula di informatica, di arte, misurandosi con i pastelli ad olio, di lingua straniera, con l’inglese e un primo approccio al francese, di italiano, con l’intervista doppia, di musica nella sala teatro, di educazione fisica in palestra, di scienze nel laboratorio dedicato. I bambini si sono divertiti e hanno potuto confrontarsi con i ragazzi più grandi pronti a rispondere a dubbi e curiosità sulla nuova scuola che li attende.

continuità

 

GIORNATA DELL'ALBERO

Il giorno 20 novembre 2019 presso la scuola primaria di Sterpete si è celebrata la Giornata dell'Albero. Gli alunni della classe 5A e 5B hanno partecipato ad un incontro formativo tenuto dalla biologa Dr.ssa Luisella Mariani dell'Agenzia Forestale della Regione Umbria. Dopo un momento teorico gli alunni hanno visionato dei filmati alla Lim sulle caratteristiche degli alberi e il loro funzionamento. Il tutto alla presenza delle docenti di classe e di Anacleto Antonini. L'incontro è terminato con la messa a dimora nel giardino della scuola di un albero di Ulivo. E' stato un momento molto emozionante per tutti !

giornata dellalbero

 

PULIAMO IL MONDO

Il 22 ottobre noi bambini della scuola primaria di Sterpete delle classi : 2A, 3A, 3B, 4B, 5A, 5B abbiamo partecipato all'iniziativa "Puliamo il mondo" organizzata da Legambiente Foligno. Ci siamo preparati indossando le pettorine gialle e i guanti gommati per andare a raccogliere i rifiuti abbandonati nella zona intorno alla nostra scuola. Ci siamo divertiti molto e abbiamo raccolto di tutto: plastica, vetro, carta, metalli vari e molti rifiuti indifferenziati. Abbiamo riflettuto sul fatto che tutti questi rifiuti sono stati abbandonati dagli abitanti della zona. Una cosa assurda, perchè nel quartiere c'è la raccolta differrenziata. Purtroppo chi subirà le conseguenze siamo noi bambini, uomini del futuro.

puliamo il mondo1

 

Scuola primaria Sterpete "Lettura ad alta voce"  

 

Nell’ambito del Progetto Lettura ad alta voce, gli alunni delle classi quinte di Sterpete hanno partecipato al percorso “E’ tempo di… leggere”, diventando lettori presso il Reparto Pediatria del Nuovo Ospedale San Giovanni Battista di Foligno.Scopo primario del progetto è stato non solo promuovere la passione per la lettura e l’ascolto, ma anche stimolare la riflessione e il dialogo sui valori della solidarietà, favorendo la condivisione di esperienze con altri bambini e dedicando parte del proprio tempo in modo gratuito e creativo.                     

LA PAROLA AI BAMBINI...           

E’ stato bellissimo!  Ho imparato molte cose. Mi e’ piaciuto molto lavorare con la bambina. E’ stato bello, ho anche fatto i trucchi di magia. E’ stato bello più di quanto pensassi. E’ stato bello vederli sorridere. Non ci è costato niente, solo un po’ del nostro tempo. Ci siamo divertiti tanto e io lo vorrei rifare. Il bambino che era in ospedale si è divertito molto. E’ stata un’esperienza mitica! Mi sono divertita molto con il bambino, lo abbiamo fatto ridere e ho riso anch’io. Quando siamo andati all’ospedale mi sono emozionata, ero tanto felice quando mamma mi ha detto che mi ci voleva portare. Quando era ora di uscire ero triste perché è stato bellissimo.E’ stato molto bello conoscere quel bambino, lo vorrei rivedere. Per me questa esperienza dovrebbe essere fatta da tutti, perché la lettura avvicina e fa evadere dalla solitudine e dalla tristezza. Lo vorrei rifare. E’ stata un’esperienza bellissima perché abbiamo letto, disegnato e rimesso a posto i libri nella libreria dell’ospedale. Lo rifarei perché mi sono divertito tanto! Secondo me è davvero molto bello dedicare del proprio tempo agli altri, è stato molto divertente ed entusiasmante. Giovedì mi sono divertita molto. E’ stato molto bello leggere per altre persone. Spero che quel poco tempo che ho dedicato a qualcun altro sia servito e che la ragazza che c’era si sia divertita. Io lo rifarei tutti i giorni, ma abbiamo la scuola! E’ stato bellissimo! L’avventura in ospedale è stata magnifica, molto istruttiva e divertente, abbiamo conosciuto persone nuove e quando dovevamo andare via mi si è fatto male!! E’ stato bellissimo leggere ai bambini e poi erano tutti mancini come me! E’ stata un’esperienza bellissima, vorrei ritornarci ancora. Dedicare del tempo a qualcuno che non conosci è fantastico! Ti metti lì e fai qualcosa per lui. Questa esperienza la rifarei sempre, in ogni momento, ma purtroppo, non si può. Ci siamo divertiti tutti e il bambino che era in ospedale era divertente, simpatico e dolce. E’ stata un’esperienza molto bella. Andare all’ospedale è stato bellissimo. Per me andare in ospedale è stato bellissimo perché abbiamo conosciuto bambini nuovi, ci hanno fatto ridere e hanno letto insieme a noi. All’ospedale è stata una giornata bellissima, stupenda, ma soprattutto giocosa. L’esperienza in ospedale è stata bellissima. Quando siamo andati in ospedale mi sono divertito un botto. E’ stato fantastico finché la maestra ha detto che era ora di andare via. Vorrei rifarlo 1000 volte.

 

GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA SULL'AUTISMO

Ogni grado di scuola dell'Istituto, dall'infanzia, alla primaria e secondaria di I grado, in collaborazione con ANGSA onlus, ha portato all'attenzione di tutta la comunità scolastica la tematica dell'autismo, sensibilizzando  verso l'altro con gioia e creatività; per un ambiente accogliente ed inclusivo, attento ai bisogni di ciascuno ed alla diversità.

  

PROGETTO "CAMPIONI IN CATTEDRA"

Gli alunni della Scuola Primaria S.Eraclio-Sterpete incontrano la campionessa di atletica leggera Benedetta Ceccarelli nell'ambito del progetto "Campioni in cattedra"in collaborazione con il CONI UMBRIA.

 

 

 LABORATORIO DI CARNEVALE

 carnevale 2019

 Anche quest'anno la Scuola Primaria di S.Eraclio con il contributo del Carnevale dei ragazzi di S. Eraclio, ha effettuato un laboratorio artistico-manipolativo, in collaborazione con i genitori. Sono stati realizzati addobbi per la Scuola, sia per gli spazi interni che per quelli esterni. Sabato 2 Febbraio 2019 dalle ore 9,00 alle ore 12,00  vedi foto  

 

 

Dibattito "NON MI RIFIUTO"

3

 

Informazioni aggiuntive